Roberto RUSCONI

CURRICULUM VITAE

 

Laureato in Scienze politiche presso l'Università cattolica del S.C. di Milano, è stato docente di Storia medievale presso l'Università di Trieste, di Studi francescani presso l'Università di Perugia, di Storia della Chiesa presso l'Università di Salerno e di Storia del Cristianesimo presso l'Università dell'Aquila. Attualmente è professore ordinario di Storia del Cristianesimo all'Università Roma Tre.

È stato titolare di una borsa di studio della Alexander von Humboldt-Stiftung per ricerche presso il Warburg Institute a Londra e i Monumenta Germaniae Historica a Monaco di Baviera. È stato visiting member presso l'Institute for Advanced Study di Princeton (New Jersey).

È stato visiting professor presso l'Université de Bretagne II (Rennes), la Universität Würzburg, la University of Notre Dame (Indiana), la University of California at Los Angeles, la Central European University (Budapest) e la Pontificia Universidad Católica di Santiago de Chile.

È membro della commissione internazionale per l'edizione degli Opera omnia di Gioacchino da Fiore e del consiglio direttivo della Forschungstelle für Vergleichende Ordensgeschichte.

Ha fatto parte ed è membro del comitato scientifico di numerose riviste e di centri di studio.

Ha fondato con Fabio Bisogni e dirige con Michele Bacci la rivista «Iconographica. Studi di iconografia medievale e moderna». Attualmente fa parte della direzione della «Rivista di storia del Cristianesimo».

È coordinatore nazionale di un programma di ricerca di interesse nazionale su "Libri, biblioteche e cultura degli ordini regolari nell'Italia moderna", che prosegue due precedenti programmi.

Si è occupato in particolare della storia religiosa italiana negli ultimi secoli del medioevo e nella prima età moderna, con particolare attenzione ai temi della predicazione, della confessione e della profezia.